quali sono le "sostanze chimiche permanenti" tossiche prevalenti nei migliori marchi di cosmetici, scopre uno studioso di ricerca? | Diluisci

Febbraio 16, 2022

I ricercatori trovano segni di PFAS in più della metà di 231 campioni di prodotti tra cui rossetto, mascara e fondotinta


Mascara in stick

I PFAS sono spesso indicati come "sostanze chimiche permanenti" perché non si decompongono naturalmente e possono accumularsi nel corpo.


Invia la tua richiesta

I ricercatori trovano segni di PFAS in più della metà di 231 campioni di prodotti tra cui rossetto, mascara e fondotinta


Mascara in stick

I PFAS sono spesso indicati come "sostanze chimiche permanenti" perché non si decompongono naturalmente e possono accumularsi nel corpo.


Le "sostanze chimiche permanenti" tossiche PFAS sono ampiamente utilizzate nei cosmetici realizzati dai principali marchi negli Stati Uniti e in Canada e un nuovo studio ha testato le sostanze chimiche in centinaia di prodotti.


Lo studio peer-reviewed, pubblicato su Environmental Science& La tecnologia, ha rilevato livelli "alti" di contenuto di fluoro organico (un indicatore di PFAS) in più della metà di 231 campioni di cosmetici e prodotti per la cura della persona. Ciò include rossetto, eyeliner, mascara, fondotinta, correttore, balsamo per le labbra, fard, smalto e altro ancora.


I prodotti con il più alto contenuto di fluoro includono mascara waterproof (82% dei marchi testati), fondotinta (63%) e rossetto liquido (62%).


Pubblicizza

PFAS, o sostanze perfluoroalchiliche e sostanze polifluoroalchiliche, sono una classe di circa 9.000 composti utilizzati per realizzare prodotti idrorepellenti e antimacchia come imballaggi alimentari, abbigliamento e tappeti. Sono spesso indicati come "sostanze chimiche permanenti" perché non si decompongono naturalmente e si è scoperto che si accumulano nel corpo.


Queste sostanze chimiche sono state collegate in parte a cancro, difetti alla nascita, malattie del fegato, malattie della tiroide, immunità indebolita, disturbi ormonali e una miriade di altri gravi problemi di salute.


Tom Bruton, uno scienziato senior del Green Science Policy Institute e uno degli autori dello studio, ha affermato che i ricercatori sono rimasti sorpresi dal numero di prodotti che contenevano la sostanza chimica pericolosa.


"Questo è il primo studio a esaminare il fluoruro totale, o PFAS, nei cosmetici, quindi non sappiamo cosa troveremo", ha detto. "È un prodotto che le persone si spargono sulla pelle giorno dopo giorno, quindi ha il potenziale per un'esposizione significativa".


Ciascuno dei prodotti esaminati per i singoli composti PFAS conteneva tra 4 e 13 tipi. Gli autori dello studio hanno testato il trucco di dozzine di marchi, tra cui L'Oreal, Ulta, Mac, Cover Girl, Clinique, Maybelline, Smashbox, Nars, Estee Lauder e altri.


Tuttavia, lo studio non ha rivelato quali marchi utilizzassero sostanze chimiche tossiche perché gli autori hanno affermato di non voler essere "pignoli" riguardo alle aziende coinvolte. Il Guardian non ha potuto chiedere alle aziende un commento perché non era chiaro quali società utilizzassero PFAS.


Queste sostanze chimiche sono altamente mobili, si muovono facilmente nell'ambiente e nel corpo umano e possono essere assorbite attraverso la pelle, attraverso i dotti lacrimali o ingerite. Il Green Science Policy Institute sottolinea che le persone che indossano il rossetto possono ingerire accidentalmente diversi chili di prodotto nel corso della loro vita.

Chat
Now

Invia la tua richiesta