!-- Meta Pixel Code -->

Come avviare un marchio di cosmetici negli Stati Uniti?

2022/03/04

La creazione di un marchio cosmetico a marchio del distributore, le cose che richiedono attenzione nelle prime fasi

Invia la tua richiesta

Il primo passo è dare al prodotto un nome che corrisponda al prodotto cosmetico, che possa fare riferimento a nomi esistenti sul mercato. Quindi prendi quel nome e registralo come marchio.

Il processo di registrazione di un marchio negli Stati Uniti: rivolgersi al PTO (U.S. Patent and Trademark Office), responsabile della registrazione del marchio. Una volta ricevuta la domanda di registrazione, la PTO condurrà un esame formale per determinare se soddisfa i requisiti di base per la registrazione del marchio. In tal caso, la PTO rilascerà la data e la notifica al richiedente due mesi dopo il deposito della domanda. Se i requisiti non sono soddisfatti, tutto il materiale, compresa la quota di iscrizione, sarà restituito al richiedente. Esame Quattro mesi dopo il deposito della domanda, un esaminatore dell'Ufficio brevetti e marchi esaminerà e deciderà se il marchio è registrabile. In caso contrario, l'esaminatore invierà una lettera spiegando i motivi del reso o le eventuali modifiche che devono essere apportate. Il richiedente deve ricevere una risposta o la domanda sarà archiviata. Se la risposta del richiedente non può essere accolta, l'esaminatore rilascerà una lettera di rifiuto finale. Il richiedente può presentare ricorso al Trademark Review and Adjudication Board. Opposizione Se non vi è rifiuto o se la risposta del richiedente è ragionevole, il marchio sarà stampato nella pubblicazione del marchio. L'Ufficio Brevetti e Marchi comunicherà al richiedente la data di pubblicazione. I prossimi 30 giorni è il periodo di opposizione. Certificazione Se la domanda si basa sul precedente effettivo utilizzo del marchio e non viene presentata opposizione, l'Ufficio Brevetti e Marchi rilascerà un certificato di registrazione entro 12 settimane dalla pubblicazione. Se la domanda di registrazione del marchio è basata sulla dichiarazione del richiedente che il marchio sarà utilizzato in buona fede, la PTO emetterà un avviso entro 12 settimane.


Il secondo passo è selezionare la fabbrica e scegliere il prodotto. Sto parlando qui di aziende che non hanno la loro R&squadra D. Ci sono moltiOEMaziende sul mercato. I loro prodotti sono prontamente disponibili. Hanno solo bisogno di negoziare, cooperare e produrre per loro conto. L'azienda deve solo occuparsi del marchio. Un modo migliore.

SOTTILE opera nel settore cosmetico e della bellezza da molti anni, dalla ricerca, sviluppo, produzione e produzione cosmetici all'elaborazione del marchio OEM/ODM/OBM.

Come professionisti nel settore cosmetico, abbiamo una gamma completa di prodotti cosmetici. I nostri prodotti principali sono rossetti, lucidalabbra,ombretti, prodotti per sopracciglia, fondotinta, mascara, eyeliner, evidenziatori, pennelli.


Il terzo passo è fare il design del packaging. Dal momento che vuoi creare un marchio, devi prestare attenzione al design del packaging del prodotto. Un buon design della confezione può far risaltare il prodotto dalla massa e attirare l'attenzione dei consumatori. Promuovendo così le vendite.


Il quarto passo è la promozione del marchio. Ancora più importante, in questa era, ogni prodotto sta cercando di promuovere il proprio marchio. Esistono molti canali per la promozione del marchio e le startup devono scegliere quello giusto. Il costo è troppo alto da sopportare e un cattivo canale è una perdita di tempo e denaro.


Il quinto passo è stabilire un canale di marketing. Ora ci sono vari canali. Per quanto ne so, ci sono canali di supermercati tradizionali, canali di negozi di marca, canali di e-commerce, canali di social media, ecc. In base al posizionamento del marchio, puoi scegliere il miglior canale di vendita.


Chat
Now

Invia la tua richiesta